© 2017 by Dixi Bird. Tutti i diritti riservati - P.Iva 05410131006 - CCIAA: 888334

DIXI BIRD Tour Operator

Via I. Guidi, 13

00147 - Roma 

Tel.: +39 06 5188 8640 r.a.

Fax: +39 06 5188 2119

email: info@dixibird.it - www.dixibird.it

Seychelles

Dixi Bird è l’unico Tour Operator specializzato, dalla nascita della destinazione, nel turismo alle Seychelles.
Ci proponiamo come consulente personalizzato per organizzare la vostra vacanza alle Seychelles in strutture esclusive con servizi su misura e a prezzi decisamente concorrenziali. Oltre ai soggiorni classici a Mahé, Praslin, La Digue possiamo proporvi in alternativa altre isole come:  

Denis, Bird Island nelle Inner Islands, Alphonse e Desrosches nelle Almirantes Group e spedizioni all'Atollo di Aldabra.
 

1/1
Praslin dista 15 minuti di aereo da Mahé. Quando Lazare Picault calò l’ancora per la prima volta a Praslin, il 10 giugno 1774, nelle acque praticamente inesplorate delle Seychelles, fu così impressionato dalla vegetazione lussureggiante che battezzò l’isola “L’Ile aux Palmes”.

Sebbene piccola di superficie (lunga 10,5 e larga 3,5 chilometri), Praslin è la seconda isola per importanza delle Seychelles sia come abitanti sia per le sue attrazioni turistiche. Il clima è più secco rispetto a Mahé e le sue spiagge sono stupende. La regina, la Côte d’Or, è una striscia di sabbia fine bianca lunga diversi chilometri e riparata dai venti. Altre spiagge si contendono la palma di più belle spiagge del mondo: Anse Lazio, Anse Kerlan (piccola e grande), Anse Georgette. Danno asilo e, nello stesso tempo, celano alberghi di prima qualità che quasi ci inducono a credere di essere approdati in uno degli ultimi angoli di Paradiso terrestre. Nel 1881 l’allora Governatore, il celebre Gordon Pasha, essendosi forse fidato imprudentemente del sole di mezzogiorno, pensò di aver individuato nella Vallée de Mai l’ubicazione dell’originario Giardino dell’Eden. Per inciso, la Vallée è dimora della Palma Cocò de Mer - Cocco di mare - (Ludovicea maldavica), conosciuta anche in vernacolo come “Cocco natica”.

1/1
La Digue è la quarta più grande isola delle Seychelles e si trova a 43 chilometri da Mahé ed a 6,5 da Praslin e porta il nome di una delle due navi della spedizione Marion-Dufresne del 1768. Costui, eccellente uomo di mare e armatore con basi all’Ile de France, armò a titolo privato due navigli: la nave rifornimento La Digue al comando di Duchemin e la goletta La Curieuse comandata dal sottotenente De Lampérière. Scopo della spedizione era di continuare l’esplorazione delle Seychelles iniziata da Lazare Picault nel 1742 e 1743 e proseguita da Nicolas Morphey nel 1756. Vi era anche un incentivo commerciale: riportare indietro prezioso legname per ripagare il costo del viaggio. Le istruzioni erano precise: “Esplorare accuratamente i dintorni, tenere un registro preciso della natura e della qualità del terreno, delle pianure, delle montagne e delle loro risorse, annotare sorgenti e torrenti, osservare la vita animale e raccogliere semi di tutti gli alberi incontrati...”.Fu durante questa spedizione che l’isola Moras fu ribattezzata Praslin ed alle due isole vicine vennero imposti i nomi attuali di La Digue e Curieuse. Lunga cinque chilometri e larga tre, La Digue possiede una varietà incredibile di spiagge da sogno, graniti rosa, palmizi, sottobosco, case di legno cariche di nostalgia.

1/1

Silhouette Island è in gran parte disabitata, ma ha un hotel di lusso e una casetta. Un sistema di sentieri permette ai visitatori di esplorare le spiagge in gran parte deserte, mentre i golf cart (o golf buggy) forniscono il trasporto dal molo per l'hotel. È presente una piccola comunità che gestisce un negozio con attrezzatura per immersioni e poco altro. Questo la rende una meta piuttosto remota ma un paradiso incontaminato con lunghe spiagge bianche protette dalla barriera corallina.

Il nome Silhouette è stato dato dopo Etienne de Silhouette (1709-1767), il ministro francese delle finanze sotto Luigi XV.

In aereo è raggiungibile dall'isola di Mahé in circa 15 minuti.

Denis, con la sua barriera corallina unica al mondo ed un’acqua cristallina che lascia senza fiato, è un'isola particolare che la rende diverse da qualsiasi altra.

Lasciatevi abbandonare al calore e dall’ospitalità dei pochi abitanti, dal lento trascorrere degli eventi, da intriganti storie di pirati e di favolosi tesori nascosti chissà dove.